Alma Mater Università degli Studi di Bologna dal 2017/18
Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di Laurea triennale in Design Corso di Laurea Magistrale in Design

programmi dei corsi

LABORATORIO INTERACTION DESIGN

docente: Roberto Paci Dalò

obiettivi

Progettazione museale – spazi sensoriali / Museum Design – Sensorial Spaces. 

L'oggetto del corso per il 2016-17 è la progettazione (e ri-progettazione) di spazi museali innovativi e immersivi. Il corso lavora tematicamente e in stretta collaborazione con Istituzione Bologna Musei (MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, Museo Morandi, Casa Morandi, Villa delle Rose, Museo per la Memoria di Ustica, Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale, Collezioni Comunali d'Arte, Museo Civico d'Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini, Museo del Patrimonio Industriale, Museo e Biblioteca del Risorgimento, Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, Museo Storico Didattico della Tappezzeria "Vittorio Zironi”).

descrizione progetto

Il corso nasce da una riflessione attorno al nuovo ruolo che possiamo immaginare degli spazi museali oggi. Il museo non solo come luogo espositivo ma anche come spazio cruciale di aggregazione e creazione. A partire da uno scansionamento e mappatura del luogo (spazi, archivi, storie) per individuarne gli elementi mancanti, non pienamente realizzati o implementabili e stimolanti per la progettazione, vengono tracciate direzioni di lavoro operative per la creazione dei progetti individuali e di gruppo. Due sono le figure di riferimento del corso: gli artisti-designer Paolo Rosa (Studio Azzurro) e Bruno Munari. Nel corso del lavoro gli studenti costruiscono un proprio kit (hardware e software) che gli consente di muoversi all’interno della progettazione multimedia. Fanno parte della didattica del corso visite a studi e realtà di particolare interesse per le tematiche affrontate  e dove gli studenti possono confrontarsi con professionisti, come anche la visita in sede di alcuni ospiti che portano la loro esperienza incontrando gli studenti in sede a San Marino. All’aula fisica si affianca un’aula digitale e on-line viene creata una piattaforma dove gli studenti possono approfondire i progetti. Il corso si relazione anche con le attività di Usmaradio, la radio d'ateneo creata dal docente.

modalità esame

L’esame prevede la realizzazione di un oggetto fisico e digitale sostenuto da una riflessione teorica che permetta anche di inscrivere il progetto in un contesto preciso in grado di motivare la necessità della sua realizzazione. Nel rimando tra analogico e digitale, suono e video sono linguaggi di particolare importanza all’interno del corso e sono messi in relazione con il disegno. Dalle pratiche dell’arte contemporanea sono anche mutuate alcune modalità operative che contribuiscono alla definizione di una figura di designer preparati e avventurosi in grado di esplorare territori quali: sensorialità, performance, multimedialità, cinema, musica, rete, radiofonia, spazio pubblico.

bibliografia

Viene richiesto agli studenti di analizzare alcune fonti (bibliografia, web) anche in inglese in modo tale da essere in grado di accedere a materiali originali talvolta inediti in italiano.

orario di ricevimento

dopo l'orario di lezione

multimedia