Alma Mater Università degli Studi di Bologna dal 2017/18
Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di Laurea triennale in Design Corso di Laurea Magistrale in Design

news

09.08.2020

San Marino Design Workshop 2020

 

NEIGHBORHOOD DESIGN. LIMEN, COMMUNITY AND TRESHOLD SPACES

Dal 21 al 26 settembre 100 studenti, 5 designer noti a livello internazionale e 7 tutor, con il sostegno di imprese e istituzioni, lavoreranno insieme per una settimana di sperimentazione, progettazione e condivisione

— 
Descrizione:
Quest’anno il sistema dei Workshop è concepito come un luogo di progettazione sperimentale per l’Agenda 2030 e concorre attivamente alla programmazione autunnale della prossima edizione di Venice City Solutions.
Quest’evento dal titolo "VisualizingAgenda 2030 in the Cities", viene considerato a livello internazionale un LOCAL4ACTION HUB, istituito a Venezia dall’Associazioni di Enti AICCRE, da PLATFORMA e da UCLG con l’obiettivo di presentare e illustrare a fine novembre 2020 esempi di buone pratiche concretamente realizzate in differenti contesti, invitando al confronto critico internazionale rappresentanti degli Enti locali e della cittadinanza attiva.
- Visualizing Agenda 2030 in the Cities - Venice City solutions 2030 – 3° ed. 2020 -

Design di vicinato, limes e spazi soglia
Durante i workshop restringeremo il campo d’indagine di Venice City Solutions ragionando sul Designer come coach di economie trasformative locali, attivatore di nuove filiere di prossimità e di vicinato attuabili nelle micro aggregazioni abitative di comunità. 
La recente pandemia Covid19 ha costretto molti di noi ad una reclusione forzata all'interno degli spazi domestici, anche se allargati, trasformando la nostra casa non più solo in un luogo dove tornare o da cui partire per recarsi altrove, ma in un luogo dove stare, pur anche forzatamente.
Per quanto inizialmente ci possa essere sembrato alienante, con il tempo, forse, ci ha permesso di prendere maggiore coscienza dei valore della vita di comunità e, insieme, del valore degli spazi collettivi prossimi a noi.
Costretti dai limes privati della nostra dimora ci siamo spinti alla ricerca di nuovi limen talvolta condivisi.
Limes, pur nel suo ampio campo semantico, indica la linea di confine, la frontiera fortificata e, se anche condivide il significato di confine, limen sta ad indicare la soglia.
Se concettualmente limes rappresenta il termine di uno spazio, dall'altro limenne rappresenta il principio, la soglia che consente il passaggio, dunque, possibile condizione di relazione, incontro, comunicazione con il vicinato in luoghi di prossimità privati e pubblici, studiati o improvvisati.
Confinati nei nostri complessi abitativi questi spazi soglia hanno fatto da medium per un ritrovato ed innato bisogno di relazione e condivisione con i nostri simili, quelli più prossimi a noi.
Ci siamo riappropriati frettolosamente e ingegnosamente di tutti quegli spazi in comune con i nostri vicini e li abbiamo usati per ricostruire e ridare significato alla nostra micro-comunità.
Abbiamo sentito il bisogno di prestare attenzione agli altri, cantare insieme, mettere a disposizione le nostre competenze. Abbiamo riconquistato il nostro spazio ed il nostro ruolo proprio nella comunità più importante, quella micro, in cui viviamo.

Lo scenario di lavoro proposto è quindi quello delle micro-aggregazioni abitative per micro-comunità ove si possa immaginare che il designer insieme alla comunità contribuiscano a progettare artefatti dedicati a queste serie di luoghi interconnessi, con alternanza di spazi di condivisione e spazi privati da vivere secondo nuove modalità dettate dall’ibridazione.

I 4 workshop sono pensati per approfondire e ipotizzare servizi, prodotti, arredi, progetti di comunicazione visiva e sperimentazioni interattive nell’ambito del Design di vicinato:

WS 01 — Servizi di autogestione, promozione e condivisione di luoghi e comunità
Ambito progettuale  Servizi
designer Roberta Tassi e Agata Brilli / Oblo
tutor Francesco Paci

WS 02 — Arredare spazi condivisi per usi flessibili e temporanei
Ambito progettuale  Prodotti, complementi e arredi
designer Simone Spalvieri / Spalvieri - Del Ciotto 
tutor Greta Ruggiero

WS 03 — Prodotti per connettere persone e comunità ai luoghi
Ambito progettuale  Sperimentazioni interattive
designer  Nikolai Burger
tutor Elena Cavallin

WS 04 — Comunicare all'interno e all’esterno i valori delle attività e dei luoghi
Ambito progettuale  Comunicazione visiva
designer  Paola Fortuna / +fortuna 
tutor Emma Bartolini

— 
Programma: 

Lunedì 21.09
10:00Conferenza stampa di apertura alla presenza del Segretario di Stato per l'Istruzione e la Cultura Andrea Belluzzi
11:00/13:00Brief: Carla Rey illustra l'evento Venice City Solutions e Massimo Renno introduce il caso studio del Mercato solidale in Rio Terà dei Pensieri
14:00/19:00 — Inizio lavori

Martedì 22.09
09:00/19:00 — I designer e gli studenti lavorano ai rispettivi temi
21:00 — Proiezione del film Cinema Grattacielo di Marco Bertozzi. Introduzione e Q&A finale con il regista riminese.

Mercoledì 23.09
09:00/19:00 — I designer e gli studenti lavorano ai rispettivi temi
21:00 — Proiezione del film The Infinite Happiness di Ila Bêka e Louise Lemoine. Q&A con il regista in collegamento streaming alla fine del film

Giovedì 24.09
09:00/17:00 — I designer e gli studenti lavorano ai rispettivi temi
17:30/19:00I designer si raccontano: Roberta Tassi, Agata Brilli, Simone Spalvieri, Nikolai Burger e Paola Fortuna presentano il loro lavoro come professionisti del design

Venerdì 25.09
09:00/17:00 — I designer e gli studenti lavorano ai rispettivi temi

Sabato 26.09
10:30/13:30Mostra e presentazione finale dei lavori (aperta al pubblico)


L’edizione 2020 si svolge con:
— Cooperazione interuniversitaria con
Università di Bologna, Corso di laurea in Disegno Industriale del Prodotto

Partner
— AICCRE, Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa
— AERES Venezia per l'AltraEconomia

Media Partner 
USMA Radio

Patrocinio
La Segreteria di Stato per l’Istruzione, Cultura e Università della Repubblica di San Marino
Commissione Nazionale Sammarinese per l'UNESCO

L’iniziativa rientra nel programma contesto dell'evento “Visualizing Agenda 2030 in the Cities”, recentemente promosso quale Local4action Hub in programma a Venezia il 26 e 27.11.2020


Info:

21 — 26 settembre 2020
Antico Monastero Santa Chiara
Contrada Omerelli, 20 — San Marino
47890 Repubblica di San Marino

Struttura didattica e organizzativa
Massimo Brignoni e Riccardo Varini
massimo.brignoni@unirsm.sm
riccardo.varini@unirsm.sm

Progettazione grafica e gestione della comunicazione social dell'evento
designer Ilaria Ruggeri
tutor Alberto Guerra
tutor Giulio Urbini

San Marino Design Workshop

@Facebook: San Marino Design Workshop

 




multimedia