Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di Laurea triennale in Design Corso di Laurea Magistrale in Design

Stefano Luca

Stefano Lucadocente a contratto
› lm - Sound design


profilo biografico

Architetto, sound designer, formatore. Laureato in Architettura allo IUAV e diplomato in Musica e Nuove Tecnologie al Conservatorio di Firenze, acquisisce competenze nella progettazione dello spazio e nella progettazione del suono, e le applica in attività di natura sperimentale e multidisciplinare, basate sull’utilizzo di avanzate tecnologie digitali. E’ compositore e designer sonoro per spazi espositivi, per video e per azioni coreografiche (MaggioDanza, 2005-07); progettista di innovativi format di atelier musicali per bambini, basati sulla pratica elettroacustica, e programmatore di software “a loro misura” (Tempo Reale 1999-2009, Suonifreschi 2009-13); docente in Informatica, Informatica Applicata e Multimedialità (Università La Sapienza di Roma, Conservatori di Padova e Venezia, 2009-2013).

pubblicazioni

Stefano Luca, E-Lab, a new learning environment for developing children's musical creativity, in Anna Rita Addessi, Susan Young (a cura di), MERYC2009. Proceedings of the European Network of Music Educators and Researchers of Young Children, Bononia University Press, Bologna, 2009, pp. 409-419

Stefano Luca, Esercizi per suonare il mondo. Esplorazione sonora e scoperta dell’altro, in Roberto Caterina, Graziella Magherini, Simona Nirensztein Kats (a cura di), Crescere con la musica. Dal corpo al pensiero musicale, NICOMP Saggi, Firenze, 2009, pp. 45-53

Stefano Luca, Sound creation and music composition digital environment design for children, in Dominique Frober (a cura di) Les pédagogies de la musique au XXIème siècle. Journées d'Informatique Musicale 2007, Grame, Lyon, 2007, pp. 87-93

Stefano Luca, Michele Tadini, Suono in gioco. Laboratorio per l'esplorazione e creazione musicale (CD Rom), Trento, Erickson, 2005

interessi di ricerca

Attualmente indaga le relazioni tra paesaggio urbano e paesaggio sonoro, per progettare nuove forme di descrizione e rappresentazione della città. Inoltre, prosegue lo sviluppo e la sperimentazione di dispositivi originali (corpi acustici/strumenti digitali) rivolti ai bambini, capaci di stimolarne la creatività musicale e l’interazione positiva con l’ambiente.

progetti di ricerca

› Design strategico per la valorizzazione dei beni culturali. Nuovi sistemi di comunicazione integrata e modelli espositivi di interazione

multimedia