Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di Laurea triennale in Design Corso di Laurea Magistrale in Design

progetti di ricerca

Valorizzazione dei beni culturali nei contesti espositivi e museali attraverso l'uso delle nuove tecnologie digitali



ambito
Design e Progettazione. area CUN 08/C1

coordinatori Alessandra Bosco, Michele Zannoni

Persone coinvolte
ricercatori: Gianni Sinni, Riccardo Varini

durata
3 anni

promotore_ricerca
Università degli Studi della Repubblica di San Marino

obiettivi

Il programma di ricerca intende approfondire gli aspetti principali del processo di progettazione di sistemi espositivi interattivi e il ruolo che il design possa rivestire in questo contesto. Alla verifica, all’analisi e alla sistematizzazione della letteratura corrisponderà, sulla base di conoscenze acquisite, l’elaborazione di nuovi scenari di progetto. Campo di applicazione della ricerca sarà la valorizzazione dei beni culturali in cui l’interaction design e la motion graphics rappresentano discipline di riferimento per la ridefinizione dell’esperienza del visitatore, coinvolto ed attivo. La ricerca comprenderà la progettazione di prototipi interattivi e la loro applicazione in reali situazioni espositive.
La ricerca è finalizzata a valutare lo stato dell'arte del contesto espositivo interattivo con il fine di definire delle direzioni progettuali da applicare a situazioni reali. Luogo di conservazione, il museo è divenuto sistema comunicativo complesso incentrato sull'utente, oggi sempre più coinvolto, nonostante la sua natura fortemente eterogenea. Il ruolo del progetto dell'interazione, dell'informazione e del sound design diviene centrale in questo contesto, evidenziando la forte sperimentazione perseguita prevalentemente dai progettisti. L’evoluzione dello spazio allestitivo, posta in relazione alle recenti trasformazioni tecnologiche che ne semplificano lo sviluppo e in parte il design, pone oggi alcuni questioni teoriche e progettuali che coinvolgono la materialità dell'allestimento in relazione ai nuovi contenuti digitali. L’analisi di casi studio contribuirà nella determinazione degli esiti della ricerca scientifica evidenziando studi nei quali il linguaggio espositivo tradizionale, unito alle nuove tecnologie, hanno indotto nuovi comportamenti e nuove forme di interazione.

multimedia